Questo sito web utilizza i cookie per migliorare la navigazione. Utilizzando il sito si intende accettata la Cookie Policy

Centro Equilibrium

Log in Register

Login to your account

Username
Password *
Remember Me

Create an account

Fields marked with an asterisk (*) are required.
Name
Username
Password *
Verify password *
Email *
Verify email *
Captcha *

Iscriviti alla nostra Newsletter!

MediYoga

  • Tuesday, 09 December 2014 09:53
  • Written by

In questo percorso di Medi Yoga faremo esercizi e pratiche che aiuteranno a risolvere i disturbi più diffusi del corpo e della mente.
Utilizzeremo tecniche di meditazione, respiro e mantra.

Ci saranno spazi dedicati al rilassamento attraverso delle visualizzazioni immaginative.

Per informazioni e prenotazioni Samantha Corti 3498392491

Yoga

  • Sunday, 21 August 2016 20:14
  • Written by

Lo yoga è una disciplina di auto scoperta e di auto conoscenza, di introspezione ed anche di uscita dal proprio guscio nell’incontro con l’altro.

Attraverso la pratica fisica di alcune posizioni (asana) compiute attraverso il controllo del respiro (pranayama), lo yoga porta ad una crescita personale olistica, ovvero a livello di corpo, mente e spirito.

Durante la pratica scopriremo insieme le basi di questa antica disciplina, sperimentando le asana che ci porteranno a scoprire maggiore apertura, equilibrio, forza e flessibilità.

Impareremo a respirare, scoprendo come il respiro ci viene incontro d’aiuto nella pratica fisica, aiutandoci nel sostenere posizioni magari anche intense per un tempo più lungo e con maggiore facilità, imparando così a rilassarci anche nei momenti più "difficili" (lezione che, una volta imparata, potremo applicare alla nostra vita di tutti i giorni!)

La nostra pratica equilibra momenti di rilassamento ed introspezione a momenti di sforzo fisico, dove il nostro corpo e la nostra mente si sentiranno messi alla prova! Questo è anche il bello dello yoga: esplorare i propri limiti, imparare a conoscerli e scoprire di avere dentro di sé tutte le risorse per andare oltre la propria mente.

Perché fare yoga?

  • Perché aumenta flessibilità, equilibrio e concentrazione
  • Perché migliora la qualità della tua respirazione
  • Perché riduce il livello di stress
  • Perché ti aiuta a disintossicare l’organismo, facendoti sentire in armonia con il tuo corpo
  • Perché ti fa sentire felice! Provare per credere :-)
  • Perché calma la mente e favorisce il rilassamento, aiutando a ridurre tensioni, stati d’ansia e depressione
  • Perché ti aiuta a ritrovare una postura corretta, portando benessere generale a tutti i livelli
  • Perché la tua autostima ne beneficerà, aiuta a sentirsi bene con se stessi, con il proprio corpo, con la propria mente
  • Perché… molto, molto altro che sarà il tuo stesso corpo a mostrarti, sperimentando il percorso, passo dopo passo!

I benefici che porta la pratica dello yoga sono numerosi e risultano evidenti già dalla prima lezione. Ti aspetto per provare!

www.vivoyoga.it

Mente Corpo ed Emozioni

  • Monday, 14 December 2015 17:25
  • Written by

CAMBIO AL MEGLIO LA MIA VITA
IMPARANDO A CONOSCERE IL MIO MONDO INTERIORE

Ti è mai capitato di vivere una situazione e dentro di te pensare: "Mai più!" e poi ritrovarti nuovamente, magari in un contesto differente, a rivivere la stessa cosa?

Oppure, ti sei mai ritrovato a pensare che il giorno in cui avresti finalmente trovato l’amore, o il lavoro dei tuoi sogni, o chissà quale altra cosa, le cose poi finalmente sarebbero cambiate e migliorate? Per poi magari scoprire, una volta ottenuto il tanto desiderato obiettivo, di essere ancora allo stesso punto, dentro di te?

Lottiamo ogni giorno per fare della nostra vita un luogo che rappresenti i nostri sogni.

Il più delle volte però, ci ritroviamo a girare in cerchio, come se tornassimo al punto di partenza indesiderato.

Questo accade perché più della nostra volontà, c'è una forza molto potente che si intromette tra noi ed i nostri desideri: il nostro inconscio.

"Alla scoperta di Mente, Corpo ed Emozioni" nasce con il desiderio di condividere i principi del nostro mondo interiore ed inconscio, che ci conduce nella nostra vita di tutti i giorni con il pilota automatico.

Insieme vedremo, non solo come mente, corpo ed emozioni influenzano la nostra realtà, ma anche come poter agire direttamente sul nostro inconscio per poter cambiare la nostra vita… per il meglio!

Ti aspetto per scoprire insieme quali sono le nostre potenzialità!

Un ciclo di conferenze dedicate a scoprire come:
* contattare la tua voce più profonda
* trovare la pace dentro di te
* conoscerti profondamente
* sentirti meglio con te stesso e gli altri

Per avere più informazioni, scrivi a: This email address is being protected from spambots. You need JavaScript enabled to view it.

Vera Bellezza

  • Monday, 14 December 2015 17:25
  • Written by

Vera Bellezza nasce come un'occasione per affrontare insieme il tema della nostra autostima come donne.

Vedremo come ci siamo allontanante dalla nostra sfera femminile, andando a ricercare la sicurezza in noi stesse nei luoghi sbagliati e come questo ci ha condotte a convivere con il sentirci “da meno” e mai abbastanza, sfiducia, bassa autostima, autocritica e giudizio, gelosia ed invidia.

Ma c'è la possibilità per noi di ritrovare un sano ed equilibrato rapporto con noi stesse, riconoscendo la nostra bellezza ed unicità, ritrovando la connessione con la nostra femminilità e riconoscendo nel nostro essere uniche la nostra forza.

Durante la serata, più voci di donna condivideranno la propria storia personale, portando il messaggio che è possibile instaurare un rapporto di amore con noi stesse e che, grazie a questo, la nostra vita può essere una meravigliosa occasione di crescita e libertà.

Vera Bellezza è una serata dedicata alle Donne, per scoprire insieme come:
* riconoscere la propria bellezza e unicità
* accrescere la propria autostima
* scoprire la propria sfera femminile
* amarsi per come si è

Per avere più informazioni, scrivi a: This email address is being protected from spambots. You need JavaScript enabled to view it.

Dance in the Flow

  • Monday, 14 December 2015 17:25
  • Written by

Dance in the flow nasce dalla passione condivisa di Daniela Spagnoli e Michela Aldeghi per la danza come mezzo di espressione e liberazione.

Durante le sessioni, grazie a delle playlist musicali create appositamente per il tema che andremo a vivere attraverso il nostro corpo, guidati dolcemente dalle voci di Michela e Daniela, daremo il permesso al nostro corpo di muoversi ed esprimersi liberamente.

Permettere al tuo corpo di muoversi, fondere la tua essenza con la musica, lasciarti andare al fluire della danza senza nessun tipo di aspettativa né giudizio su ciò che è giusto o sbagliato. Questo è Dance in the flow.

Segui il tuo ritmo, ascolta la tua voce e balla dal centro del tuo essere!

Dance in the flow nasce con il desiderio di creare uno spazio sacro, dove tu possa sentirti libero di muoverti ed esprimerti, sentendo la libertà di essere chi sei.

I benefici?

La danza libera ti aiuta a:

  • Ricontattare la tua voce interiore
  • Ascoltare il tuo corpo
  • Svuotare la mente, proprio come in una meditazione
  • Entrare in sintonia e contatto con il tuo istinto
  • Sentirti libero di esprimerti, se lo fai danzando, poi sarà più facile farti sentire anche nella vita di tutti i giorni!

Vieni a sperimentare!

Ti aspettiamo,

Daniela e Michela

Training Autogeno

  • Monday, 14 December 2015 17:25
  • Written by

 

TRAINING AUTOGENO

CHE COS’E’ IL TRAINING AUTOGENO:

Il Training Autogeno è una tecnica di rilassamento che permette, in generale, di recuperare lo stato di CALMA e la naturale capacità di rilassarsi con la quale tutti noi nasciamo, e che tendiamo a perdere sia per i ritmi stressanti che ci vengono richiesti, sia per fattori di ordine psicologico. E’ ormai noto come le nostre idee, le nostre immagini mentali incidono sulle nostre sensazioni corporee, sul nostro umore, sul nostro stato emotivo. Ci sono, ad esempio, immagini o pensieri che creano tensione, altri invece che ci fanno sentire rilassati. II T.A., sulla base dello stesso principio, consente di realizzare delle modificazioni fisiologiche e psicologiche.

Lo schema sequenziale che il Training Autogeno prevede è composto da sei esercizi, di cui i primi due di base, e i restanti quattro complementari:

pesantezza, calore, respiro, cuore, plesso solare, fronte fresca.

Ad essi si aggiungono gli esercizi supplementari (volto, occhi, spalla-nuca), gli esercizi anticipatori e le formulazioni di proponimenti.

A COSA SERVE IL T.A.:

Il Training Autogeno PUO’ ESSERE UTILIZZATO per svariati motivi:

Recupero energetico psico-fisico

Gestire lo stress e ritrovare la calma

Migliorare le prestazioni (sportive, lavorative, artistiche, scolastiche)

Aumento della capacità di concentrazione e di memoria

Gestire situazioni di dolore (cefalee muscolo-tensive, dolori mestruali, recupero infortuni, reumatismi, ecc.)

Maggiore autodeterminazione e autocontrollo

Preparazione mentale degli sportivi

Eliminare le abitudini negative (es. fumo)

Gestire l’insonnia

Diminuire l’ansia e le fobie

Disturbi psicosessuali

Disturbi psicosomatici (stipsi, bruxismo, fibromialgia, ipertensione, tic, disturbi circolatori, disturbi muscolari, ecc.)

Preparazione al parto.

(Il corso non permette di praticare la tecnica su altre persone, ma solo su se stessi).

 

Per informazioni:

D.ssa Cathia Aldeghi – Tel. 349 3572072 – This email address is being protected from spambots. You need JavaScript enabled to view it. – www.psiche-benessere.it

 

 

 

 

 

 

 

Yoga della Risata

  • Monday, 14 December 2015 17:10
  • Written by

 

Che cos'è lo Yoga della risata?


Lo Yoga della Risata è una pratica unica che combina la risata incondizionata con la respirazione yogica (Pranayama).
Tutti possono ridere senza bisogno di comicità, barzellette o commedie. La risata, all’inizio, viene simulata come se si trattasse di un esercizio fisico, mentre si mantiene il contatto visivo con gli altri nel gruppo e si incoraggia la giocosità. Nella maggior parte dei casi, questo porta presto a una risata naturale e contagiosa.
La scienza ha dimostrato che il corpo non distingue tra risata finta e risata vera. Lo Yoga della Risata è la sola tecnica che consente agli adulti di produrre una risata potente e prolungata senza bisogno di coinvolgere le abilità cognitive. Letteralmente ignora il sistema intellettuale che normalmente agisce come un freno alla risata naturale.

Come si pratica?

Le sessioni hanno inizio con tecniche dolci di riscaldamento che includono esercizi di stretching, battere le mani, cantare e muovere il corpo. Ciò aiuta a sciogliere le inibizioni e a sviluppare sentimenti di giocosità. Gli esercizi di respirazione si usano per preparare i polmoni alla risata, e poi arrivano gli esercizi che stimolano la risata e comprendono tecniche teatrali e di visualizzazione, combinate con la giocosità. Questi esercizi, quando si combinano con la forte dinamica sociale del gruppo, portano a una lunga e forte risata incondizionata. Gli esercizi che stimolano la risata sono intervallati da esercizi di respirazione. Scientificamente è stato dimostrato che 20 minuti di risate sono sufficienti per sviluppare benefici fisiologici consistenti.

Una sessione può terminare con la “Meditazione della Risata”, che incoraggia la risata destrutturata, dove i partecipanti sono seduti o sdraiati al suolo e lasciano che la risata naturale sgorghi dall’interno come una fontana. Questa è un’esperienza potente che spesso porta alla catarsi emotiva, al rilascio delle emozioni e a un senso di gioia che può durare per diversi giorni. Fanno seguito, solitamente, esercizi di rilassamento guidato.

Perché si chiama Yoga della Risata?

La parola “Yoga” viene dalla radice sanscrita ‘Yuj’ che significa unione, integrazione e armonia. Significa prendere in mano la propria vita, integrandone tutti gli aspetti, armonizzando corpo e mente, spirito e società.

La prima ragione per cui il Dr. Kataria diede a questa tecnica il nome “Yoga della Risata” fu perché comprendeva esercizi di Pranayama. Questa tecnica ha un effetto potente e immediato sulla fisiologia ed è stata usata da oltre 4000 anni per influenzare corpo, mente ed emozioni. Secondo la filosofia yoga, siamo vivi perché l’energia cosmica dell’universo scorre nel nostro corpo attraverso il respiro che è l’ Energia Vitale o “Prana”. L’intima essenza della vita è il respiro.

A causa dello stress e delle emozioni negative, il nostro respiro si fa irregolare e superficiale, influenzando così il flusso del Prana nel corpo.

Da un punto di vista medico, il componente più importante del respiro è l’ossigeno. Il Dr. Otto Warburg, Presidente dell’Institute of Cell Physiology nonché vincitore del Premio Nobel, parlò così dell’importanza dell’ossigeno:

“Le tecniche di respirazione profonda fanno aumentare la quantità di ossigeno che arriva alle cellule e costituiscono il fattore più importante per vivere una vita piena di energia e libera dalle malattie. Quando le cellule ricevono abbastanza ossigeno, il cancro non si manifesta.”

Più ossigeno dall’espirazione.

La principale caratteristica del Pranayama è che l’espirazione dura più a lungo della inspirazione. In questo modo, i polmoni si liberano dall’aria residua che viene sostituita da aria fresca, con un più alto tasso di ossigeno. Una normale inspirazione riempie solo il 25% della nostra capacità polmonare totale (volume di marea). Il restante 75% (volume residuo) resta pieno di aria stagnante. La respirazione si fa più superficiale quando siamo sotto stress. Per mantenere sani i nostri polmoni e per fornire abbastanza ossigeno al nostro corpo, in modo da raggiungere il picco di performance, abbiamo bisogno di prendere respiri più profondi e di togliere quell’aria stagnante dai polmoni.

Il segreto della respirazione profonda sta nel fatto che l’espirazione dovrebbe essere più lunga dell’inspirazione. Ciò aiuta a sbarazzarsi dell’aria residua nei polmoni, che contiene più anidride carbonica. Nelle tecniche di respirazione yoga, si insegna a espirare più a lungo contraendo i muscoli addominali, cosa che non è semplicissima. Immagina quale potrebbe essere il metodo più facile per espirare più a lungo. Basta ridere. La risata è il metodo più rapido e semplice per espirare più a lungo e ripulire i polmoni. Perciò, la respirazione profonda non ha a che fare con l’inspirazione; riguarda piuttosto l’espirazione.

Allenare il diaframma.

La maggior parte degli esercizi di risate e di respirazione yogica sono ideati per stimolare il movimento del diaframma e i muscoli addominali, che, a loro volta, attivano il sistema parasimpatico (la parte calmante del sistema nervoso autonomo). Questo è opposto al sistema simpatico o sistema di eccitazione dello stress, che può essere disattivato semplicemente imparando a muovere il diaframma.

Due terzi della respirazione avvengono per effetto del movimento diaframmatico, mentre un terzo viene dai muscoli intercostali e altri muscoli del torace, ma, a causa dello stress, noi smettiamo di usare il diaframma, rendendo il nostro respiro più superficiale e limitato ai muscoli del petto. Ciò porta all’accumulo di anidride carbonica, che può attivare il sistema di eccitazione dello stress. Lo Yoga della Risata si concentra sull’allenamento del diaframma per il respiro e la risata, favorendo l’uso dei muscoli addominali. Ciò è molto in sintonia con i principi dello yoga.

Come lo Yoga della Risata connette le persone.

Poiché lo scopo dello yoga è connettersi attraverso la risata incondizionata, i membri del gruppo si connettono gli uni con gli altri rapidamente, indipendentemente dalla nazione o dalla cultura di appartenenza, da quale lingua parlino o da come vivano. Lo Yoga della Risata promuove una forte unione tra coloro che ridono insieme, creando un legame quasi familiare, offrendo un tipo di interazione sociale che è essenziale per la felicità. L’obiettivo dello Yoga della Risata è connettere le persone l’una all’altra al livello del cuore, senza giudizio, e questo è l’autentico significato dello Yoga.

 

Spirito Interiore della Risata.

Lo Yoga della Risata va oltre il puro ridere. Con la pratica regolare, si sviluppa un atteggiamento mentale positivo che aiuta la gente ad attraversare le avversità o i momenti in cui è proprio difficile ridere fisicamente. Lo spirito interiore della risata è la nostra capacità di mantenerci vitali e positivi nonostante gli accadimenti.

Lo Yoga della Risata può migliorare la salute fisica, rilasciare i pensieri e le emozioni negative, aiutare a entrare in contatto con la natura spirituale. Aiuta anche a sviluppare un atteggiamento di perdono, generosità, compassione e aiuto mentre si cerca attivamente la felicità degli altri.

Lo Yoga della Risata spesso porta cambiamenti inaspettati che sono:

Un cambiamento dallo stato mentale “voglio/prendo/sono egoista” allo stato mentale “amo/mi prendo cura/dono”, con un aumento dell’empatia e della compassione tra i membri del gruppo e verso gli altri, in generale.
Fornisce la capacità di ridere per cose che, un tempo, ci avrebbero solo causato stress o rabbia, con un nuovo senso di perdono.
Se sei felice e le persone intorno a te non lo sono, queste non ti permetteranno di rimanere felice. Una parte della filosofia dello Yoga della Risata consiste nell’essere consapevoli di portare felicità a chi sta intorno a noi: ciò è essenziale per rimanere felici. Il modo migliore per rendere gli altri felici è dato dall’insieme dell’apprezzamento e del perdono. Lo spirito interiore della risata promuove i concetti di “apprezzamento” e “perdono” come strumenti efficaci per connettersi agli altri e per aiutarli a stare meglio, aumentandone la felicità. Insieme, questi principi possono fornire un’esperienza importante, in grado di cambiare la vita.


Insegnante Luigi Tocchetti

Tel: 3335887732

 

 

 

 

 

 

 

 

Per info e prenotazioni:

Ananda 3406225725

Corso Benessere in Musica

  • Friday, 09 January 2015 14:30
  • Written by

 

Benessere in Musica

  • Friday, 09 January 2015 14:30
  • Written by

 

You are here: Home Blogmenu