Questo sito web utilizza i cookie per migliorare la navigazione. Utilizzando il sito si intende accettata la Cookie Policy

Centro Equilibrium

Accedi Registrati

Login to your account

Username
Password *
Remember Me

Create an account

Fields marked with an asterisk (*) are required.
Name
Username
Password *
Verify password *
Email *
Verify email *
Captcha *

Iscriviti alla nostra Newsletter!

L’echinacea è una pianta molto conosciuta per le sue proprietà curative. Appartiene alla famiglia delle Compositae, che comprende nove specie. Quelle utilizzate in fitoterapia sono però solo tre: E. angustifolia, E. pallida e E. purpurea. Anticamente, gli indiani d’America usavano questa pianta a scopo medicinale, sia per uso esterno che interno. In linea generale, utilizzavano le radici della pianta per combattere disturbi come mal di testa e stomaco; le parti esterne, invece, servivano per curare…

Il timo: proprietà e benefici per la salute

  • Mercoledì, 25 Giugno 2014 15:00
  • Scritto da
Usatissimo in cucina come pianta aromatica, il timo possiede anche insospettabili proprietà benefiche ben note in fitoterapia. Scopriamole: Il timo è una piantina aromatica di origine mediterranea che in cucina viene adoperata di frequente per insaporire carni (soprattutto arrosto) e i pesci, ma anche per la preparazione di liquori e amari digestivi alle erbe. Si tratta di una pianta perenne ad arbusto diffusa in tutta l’Europa che fiorisce da maggio ad ottobre, la cui varietà…
La ricca varietà di specie di piante officinali presenti in natura, o che vengono coltivate per uso medicamentoso trovano oggi largo impiego in medicina per la cura delle più svariate patologie, in particolare in Omeopatia e Fitoterapia. Di seguito vengono riportate le caratteristiche delle principali specie vegetali di uso clinico. Le piante officinali storicamente vengono intese quelle piante utilizzate dagli speziali, i farmacisti del Medioevo, nelle loro botteghe le spezierie o “officine farmaceutiche”, dove si…

Fumaria Officinalis

  • Martedì, 20 Agosto 2013 16:42
  • Scritto da
Deve il suo nome all’acre ed acido odore che sprigionano le radici quando viene estirpata, od all’odore, molto simile a quello del fumo, emanato dalle foglie sfregate. Fumaria deriva dal latino (Fumus= fumo) per la credenza popolare di provocare lacrimazione qualora il succo venisse a contatto con gli occhi Un po’ di storia: la Fumaria era già nota nell’antichità come regolatrice delle vie biliari. Dioscoride e Galeno ne apprezzavano le proprietà benefiche sulla depurazione del…

Fitoterapia per il fegato: il cardo mariano

  • Martedì, 20 Agosto 2013 15:39
  • Scritto da
Sylibum marianum o, più semplicemente, cardo mariano è un fitoterapico molto efficace in tanti disturbi del fegato, grazie alle sue notevoli proprietà epatoprotettrici. Il cardo mariano (Sylibum marianum) è un’erba particolarmente utilizzata in medicina naturale e in erboristeria per la salute e il benessere del fegato. Si tratta di una specie vegetale che si rinviene frequentemente allo stato spontaneo anche in Italia, soprattutto sui terreni bene esposti al sole. A scopo salutistico, se ne impiegano…
Sei qui: Home Blogmenu Integratori