Questo sito web utilizza i cookie per migliorare la navigazione. Utilizzando il sito si intende accettata la Cookie Policy

Centro Equilibrium

Log in Register

Login to your account

Username
Password *
Remember Me

Create an account

Fields marked with an asterisk (*) are required.
Name
Username
Password *
Verify password *
Email *
Verify email *
Captcha *

Cresce in Italia il consumo di farmaci. Boom di antibiotici

  • Posted on:  Friday, 14 February 2014 11:05
  • Written by 
Rate this item
(0 votes)

Cresce in Italia il consumo di farmaci che nei primi nove mesi del 2013 è arrivato a 23 confezioni a testa. A dispetto delle campagne lanciate negli ultimi tempi, si registra anche un boom nel consumo di antibiotici. 
È quanto emerge dal rapporto Osmed presentato ieri a Roma.

Nel periodo considerato, secondo i dati riportati, gli italiani hanno acquistato un totale di 1.398 milioni di confezioni di medicinali, per una media di circa 23 confezioni a testa, con una crescita pari al +2,0% rispetto ai primi nove mesi dell'anno precedente. 
A livello di consumi in regime di assistenza convenzionata, nello stesso periodo temporale sono state prescritte 1.002,4 dosi giornaliere con un aumento dell'1,8% rispetto all'anno precedente.

Sale ancora di più il consumo di antibiotici, di cui sono state consumate 22,3 dosi giornaliere ogni mille abitanti con un aumento del 5,4% trainato dalle regioni del Sud. 

"Gli italiani – ha commentato il direttore generale dell'Aifa Luca Pani - si sono confermati grandi utilizzatori di farmaci per l'apparato cardiovascolare, che restano in testa alla graduatoria di consumo e spesa. I farmaci per l'apparato gastrointestinale e metabolismo sono i secondi nella classifica dei più utilizzati. Gli italiani fanno inoltre largo uso di antidepressivi che sono risultati la categoria del Sistema Nervoso Centrale maggiormente prescritta tra i farmaci distribuiti dalle farmacie pubbliche e private".

 

Fonte: informasalus.it

Read 1887 times Last modified on Friday, 14 February 2014 11:13

Leave a comment

You are here: Home